Descrizione Progetto

Questo cofanetto propone un percorso inaspettato e un itinerario avvincente. Contiene incisioni di quindici allievi di uno stesso maestro, Pasquale Iannone, che appartengono a diverse generazioni unite da una stessa scuola: in assenza di definizioni più fantasiose, chiamiamola, per intenderci, la “scuola pianistica pugliese”. Che si tratti di una vera e propria scuola è dimostrato sia dalla straordinaria concentrazione di talenti, formati inizialmente a Bari e poi irradiati verso i poli didattici vicini, sia dagli eccellenti risultati conseguiti da maestri e allievi nel corso degli anni.

L’autorevolezza della scuola pianistica pugliese meriterebbe più riconoscimenti di quanti non le siano tributati. Il nascere e fiorire di una prestigiosa scuola in un terreno fino a pochi decenni fa segnato dalla povertà e dall’emarginazione ha qualcosa di straordinario.

Naturalezza e spontaneità invece sono alla base della affermazione della scuola pianistica pugliese, unite allo stesso rigore e serietà con cui si consolidano le tradizioni della musica popolare.